• 22/02/2017 alle 07:32 #9896
    Foto del profilo di Silvia LonardoSilvia Lonardo
    Amministratore del forum

    Mi rivolgo a tutte le mamme che lavorano esclusivamente da casa: come riuscite a conciliare lavoro e famiglia?
    Vi date degli orari rigidi come se lavoraste in un ufficio o cercate di infilare il lavoro tra una cosa e l’altra (e viceversa?)
    Lavorate anche con i bambini presenti (e ci riuscite???) o solo mentre sono a scuola?

    Io all’inizio lavoravo con loro intorno e non mi davo regole nè orari. Lavoravo quando potevo, nei ritagli di tempo e a volte di notte. Nel weekend e nei giorni di festa.. ed era un vero casino!
    Ora piano piano sto provando a darmi delle regole, ad esempio che si lavora solo quando i bambini sono a scuola (quindi fino alle 15:30, quando esco per andarli a prendere) e nel weekend stacco completamente, quasi non tocco nè computer nè cellulare.
    Ma ammetto che a volte rischio di ricadere nel vecchio tunnel casinista…

    Voi come fate?

  • 22/02/2017 alle 13:43 #14642
    Foto del profilo di LauraLaura
    Partecipante

    Io non posso aiutarti: lavoro a 50 km da casa ed e’ una vera tortura essere cosi’ lontana

  • 26/02/2017 alle 21:25 #14641
    Foto del profilo di KhadiKhadi
    Partecipante

    Io sono immersa nel tunnel e non ho via di uscita, Silvia!
    Sto cercando di dare un “push” al mio blog per trasformarlo in un lavoro serio, ma con le figlie in giro per casa davvero non si può. E’ che con loro facciamo anche homeschooling… non che faccia chissacché come insegnamento, anzi… il problema è proprio questa cosa di cui parli tu, essere tutti in casa insieme appassionatamente non giova alla produttività di nessuno, né alla mia né alla loro…

    Certo è anche vero che si crea una catena benefica, per esempio mia figlia di 15 anni gestisce pure lei un blog di un certo spessore e varie pagine fb e la piccola a 4 anni e mezzo legge meglio di me e da tastiera scrive alla grande, con carta e penna- ovviamente – ha qualche problema… hhhh… insomma una famiglia digitale!

    Però, in mezzo a tutto questo, la mia concentrazione per il mio lavoro è pressoché nulla, mi riduco alle ore notturne e poi la mattina mi sveglio sempre in coma ed ho bisogno di 3000 caffè per ripigliarmi… eheheh

  • 21/05/2019 alle 16:41 #59189
    Foto del profilo di arianna andreiniarianna andreini
    Partecipante

    Secondo me devi per forza darti degli orari sennò non ne vieni a capo

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.