Il libro del cuore

  • 22/03/2011 alle 19:44 #11527
    Foto del profilo di EmanuelaEmanuela
    Partecipante

    Qual è il vostro libro del cuore, quello al quale siete più legate e…perchè?

    Il mio è Piccole donne, sono passati tanti libri dopo ma…è stato il mio primo testo “da grande”, l’ ho amato così tanto…..sognavo di essere Jo! 🙂

    E il vostro qual è? 

  • 22/03/2011 alle 19:49 #25982
    Foto del profilo di GabryGabry
    Partecipante

    Il mio è “Il mago di Oz”….me lo portò Gesù Bambino e da lì capii di essere una topina di biblioteca….

  • 22/03/2011 alle 19:52 #25981
    Foto del profilo di EmanuelaEmanuela
    Partecipante

    Gabry ha detto:

    Il mio è “Il mago di Oz”….me lo portò Gesù Bambino e da lì capii di essere una topina di biblioteca….

  • 22/03/2011 alle 21:54 #25980
    Foto del profilo di agostinaagostina
    Partecipante

    … anch’io ho amato tanto “Piccole Donne”… ed anch’io sognavo di essere Jo…. ^__________^

    …poi mi hanno regalato “Signorinette” di Wanda Bontà…. praticamente la versione italiana…. l’ho talmente amato che appena arrivavo in fondo lo ricominciavo….

    e lì ho capito il mio futuro da…. pantegana!!!!!!!!!!!!!

  • 23/03/2011 alle 19:06 #25979
    Foto del profilo di EmanuelaEmanuela
    Partecipante

    agostina ha detto:

    … anch’io ho amato tanto “Piccole Donne”… ed anch’io sognavo di essere Jo…. ^__________^

    …poi mi hanno regalato “Signorinette” di Wanda Bontà…. praticamente la versione italiana…. l’ho talmente amato che appena arrivavo in fondo lo ricominciavo….

    e lì ho capito il mio futuro da…. pantegana!!!!!!!!!!!!!

  • 23/03/2011 alle 19:38 #25978
    Foto del profilo di emanuelaflemanuelafl
    Partecipante

    anche io ho amato “piccole donne! lo lessi in una vecchia edizione delle mie zie, era un libro con le pagine pesanti e ingiallite e le figure (rare)  disegante in bianco e nero, della stesa tipologia anche “piccole donne crescono”. Ricordo molto volentieri anche “i tre moschettieri” e il seguito “vent’anni dopo” e poi quasi tutti i classici per ragazzi. In età adulta mi sono piaciuti tantissimo: “cent’anni di solitudine”, “1984”, la fattoria degli animali”, “il nome della rosa”, “venuto al mondo” e “assassinio sull’orient express”.

  • 24/03/2011 alle 17:29 #25977
    Foto del profilo di evaeva
    Partecipante

    Il primo che ho letto della Alcott è stato “Gli otto cugini”, l’ho consumato, a furia di rileggerlo. Poi sono passata a tutta la serie di Piccole donne. Da ragazzina adoravo i libri sugli animali di James Herriot (anche adesso li rileggo volentieri), e tutta Agatha Christie. Da grande la Allende, e tutto Camilleri, naturalmente (il mio preferito è “Il cane di terracotta”). Ma se devo scegliere uno solo… direi “La certosa di Parma” di Stendhal, letto la prima volta su invito del prof. in quinta ginnasio.

  • 26/03/2011 alle 15:39 #25976
    Foto del profilo di luisaluisa
    Partecipante

    Ciao a tutte! Il primo libro che ho letto è stato “Momo” di M.Ende. Era di mia madre e aveva una copertina blu.

    Quello che ho amato di più forse “Il Piccolo principe”…ma sono fortemente indecisa!Luisa

  • 26/03/2011 alle 15:42 #25975
    Foto del profilo di GabryGabry
    Partecipante

    …però il primo libro in assoluto fu”La casa sul tetto”…avevo quasi 5 anni e sapevo leggere a forza di guardare mia sorella fare i compiti…parlava di un orsetto che si costruiva una casetta….lo conserva mia madre!

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.